Data ultima modifica: 1 Ottobre 2020

“Sono 10 le imprese che saranno selezionate, 5 le regioni di provenienza, 35 le giornate e 12 le settimane che saranno dedicate a questo percorso, per un totale di 192 erogate, 60 ore di mentorship per ciascuna impresa, ed eventi di networking a di presentazione ai possibili investitori organizzati appositamente per le startup. Io di programmi di incubazione e accelerazione per le startup ne ho gestiti tanti, sono sicuro che questo sarà di altissimo livello e questo richiederà alle startup un grande impegno”. Così Fabio Sgaragli, Head of Innovation Fondazione Brodolini, intervenendo alla presentazione di ‘Bravo innovation hub’, l’acceleratore d’impresa esclusivamente dedicato alle imprese innovative del Mezzogiorno, promosso da Invitalia, Infratel Italia e dal Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con il Comune di Brindisi, e alla gestione del quale parteciperà appunto la Fondazione Brodolini.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]