Data ultima modifica: 30 Ottobre 2020

Un terremoto di magnitudo 6,6 della scala Richter è stato registrato in Turchia, al largo di Smirne, nell’Egeo. “Abbiamo ricevuto notizie della distruzione di una ventina di edifici” ha detto in dichiarazioni riportate dai media ufficiali turchi il sindaco di Smirne, Tunc Soyer. A Smirne ci sono persone intrappolate sotto le macerie, ha comunicato il ministero turco dell’Ambiente, secondo quanto riporta l’agenzia ufficiale Anadolu. Nel distretto di Bayrakli tre persone sono state tratte in salvo dopo il crollo di un palazzo. “Con tutti i mezzi possibili, siamo tutti al fianco dei cittadini” nelle zone colpite dal terremoto, ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan in dichiarazione riportati dai media locali. “Abbiamo mobilitato tutte le istituzioni e i ministeri – ha aggiunto il leader turco – Tutto lo Stato è mobilitato per i soccorsi”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]