Data ultima modifica: 12 Giugno 2020

Conclusa con successo la tredicesima e speciale edizione del Forum della Comunicazione, il principale appuntamento italiano della comunicazione d’impresa e istituzionale con focus specifico sui temi dell’innovazione e del digital engagement che quest’anno, vista la crisi sanitaria da Covid – 19, si è tenuta in modalità completamente digitale. Gli Speaker, provenienti dalle principali aziende e istituzioni italiane, si sono incontrati ieri online a partire dalle 9.00, dando vita alla più grande maratona digitale e interattiva dedicata alla Comunicazione, con l’obiettivo di stimolare il confronto, le idee, la visione e le riflessioni utili per la crescita professionale e per lo sviluppo economico e sociale del Paese. Una maratona in “live streaming” con staffette di Digital Talk, Digital Speech e Digital Talk Table durata circa 9 ore. “Sono soddisfatto. Dopo 12 edizioni che sono sempre state fatte in presenza fisica, quello di ieri è stato un cambio radicale: abbiamo trasformato questo Forum – dice Fabrizio Cataldi, Founder Chairman del Network Comunicazione Italiana, organizzatore dell’evento – in una maratona digitale, per avere una più ampia diffusione dei messaggi, aprendo il tema della comunicazione ad un pubblico più ampio ma anche riscontrando una maggiore interazione delle persone, alla luce di circa 426 manager che hanno partecipato alla redazione del decalogo della comunicazione. Per quanto riguarda i partecipanti, abbiamo avuto una partecipazione media alle sessioni di circa 350 – 400 persone per le 9 ore di trasmissioni. Abbiamo inaugurato un nuovo modo di fare sistema con questa community di comunicatori. Abbiamo inaugurato un nuovo modo di comunicare”. E annuncia: “A partire dal primo settembre, per tutti i nostri Forum, come anche il Forum delle Risorse Umane, il principale evento di settore, che anticipo si farà in tre giornate a novembre, utilizzeremo ancora questa modalità un po’ da remoto e un po’ in presenza. Una parte di speaker sarà quindi in studio e una parte parteciperà da remoto. Da questo evento in poi non si tornerà più indietro, tutti gli eventi saranno sia fisici sia digitali. Il nostro lavoro non sarà più in ufficio”. E sui visitatori rivela: “Ne abbiamo avuti circa 4000 in digitale rispetto ai mille in presenza”. Tema chiave di questa tredicesima edizione il “Communication Impact”: l’emergenza Covid-19 ha imposto infatti alle imprese la sfida di un adattamento tempestivo e l’esigenza di anticipare il futuro con strategie adeguate alle nuove condizioni di mercato. “L’emergenza sanitaria causata dal Covid – 19 è piombata sulle nostre attività e ci ha costretto a modificare il nostro modo di lavorare”, osserva Susanna Binelli, Responsabile dell’Ufficio Comunicazione delle aziende del Gruppo Cidiu, che si occupano della gestione dei rifiuti urbani per 17 comuni della provincia di Torino. Per Yari Bovalino, Chief Storyteller & MKTG Communications di Avio Aero – GE Aviation, l’emergenza Covid ha rappresentato, “il primo momento della storia in cui la connettività globale, ormai interconnessa sui media, si è accorta di quanto sia importante comunicare con professionalità, competenza e soprattutto etica”. Linda Bulgheroni, Amministratore Delegato di Weber Shandwick si è soffermata invece sul fatto che ora “è veramente giunto il momento di pretendere più verità nell’informazione e più autenticità nella comunicazione”. “In un momento di crisi – ha sottolineato invece Federico Luperi, Direttore Innovazione e Nuovi Media di Adnkronos – “l’attenzione delle persone da un certo punto di vista aumenta ma cambia il sentimento. Quindi serve una comunicazione che sia intonata al sentimento delle persone”. E ancora, Marco Sabatini Scalmati, Responsabile Media Relation di Sogin. “Il messaggio ‘Io resto a casa’ – ha ricordato – nel corso della maratona – ha avuto la sua efficacia tanto che il paese ha risposto alla grande come tutto il mondo delle imprese, che si è attrezzato per rispondere all’emergenza. Modificando completamente gli strumenti comunicativi che adottavamo fino a quel momento”. Federico Sannella, Direttore Corporate Affair di Birra Peroni, ha ribadito invece quanto ora sia importante ripartire: “Siamo ripartiti – ha annunciato – con il nuovo spot di Nastro Azzurro intitolato ‘Per chi adesso non si ferma'”. Francesca Buttara, Responsabile Relazioni Istituzionali Lega Italiana Calcio Professionistico ha ribadito come “la connessione ci ha permesso di restare ‘connessi’, di continuare ad alimentare le relazioni”. Tra gli altri partecipanti Dario D’Odorico, Senior Director Italy di Indeed, ha ricordato infine che “Mai come oggi, soprattutto in Italia, ci siamo resi conto dell’importanza delle competenze per comunicare e dell’importanza che la comunicazione possa avere per una informazione corretta per la società. Nel corso di questa difficile crisi generata dalla pandemia, Indeed ha fatto scelte ben precise”. Il Forum della Comunicazione 2020 è stato realizzato in collaborazione con i Main Media Partner: Adnkronos e Radio Dimensione Suono. Content partner: Indeed. Partner: Compassion Italia Onlus, Fma Hub, Glickon, I-Tel, Jack Blutharsky (Orange Media Group), Life Based Value, Paprika Software, Performance Strategies, Pleiadi International, Riavviaitalia.it, Urban Experience e Weber Shandwick. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]