Data ultima modifica: 11 Giugno 2020

Alla fine del primo trimestre 2020 l’occupazione in Francia è diminuita del 2,0%, pari a 502.400 posti di lavoro netti persi in un trimestre. L’occupazione è tornata al livello più basso dal quarto trimestre del 2017. Il calo riguarda quasi esclusivamente il settore privato con 497.400 posti di lavoro netti persi (-2,5%) mentre il servizio pubblico perde 4.900 posti di lavoro (-0,1%). Nell’arco di un anno l’occupazione del personale è diminuita di 304.700 unità (-1,2%). Nel settore privato è diminuito di 317.200 unità, mentre nel servizio pubblico è aumentato di 12.400 unità. I dati sono stati diffusi dall’Istituto nazionale statistico Insee. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]