Data ultima modifica: 1 Giugno 2021

Oggi nuovo sopralluogo sul Mottarone degli ispettori della commissione nominata dal ministero delle Infrastrutture per l’indagine in corso. In procura a Verbania invece incontro tra gli inquirenti e il consulente tecnico Giorgio Chiandussi, nominato dalla procura, per accertare le cause dell’incidente della funivia del Mottarone in cui domenica 23 maggio hanno perso la vita 14 persone. L’incontro per ragionare sul quesito tecnico da elaborare sulla fune e sul sistema frenante della cabina precipitata, esami che dovranno essere effettuati con la forma dell’accertamento irripetibile e quindi con le informazioni di garanzia a tutte le persone coinvolte per dare modo ai difensori di nominare i propri consulenti. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]