Data ultima modifica: 13 Giugno 2021

Sul clima serve “un accordo ambizioso e duraturo” e serve “ora”. A rimarcarlo, nell’ultima sessione di lavoro del G7, il premier Mario Draghi. La sessione è stata aperta dall’ambientalista David Attenborough. Due i temi dibattuti: cambiamenti climatici e biodiversità, e il G7 inviterà ad agire su entrambi i fronti, contestualmente. E’ stata inoltre evidenziata la necessità di destinare una quota importante di investimenti al green recovery.  L’Italia é pienamente in linea. Il 30% delle risorse messe a disposizione per la ricostruzione post pandemia é dedicato alla transizione ecologica. Il tema del clima è stato uno dei più sentiti, del resto, nel G7 in Cornovaglia. Le manifestazioni di protesta che hanno animato le strade di Falmouth sono state prevalentemente di matrice ambientalista. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]