Data ultima modifica: 7 Agosto 2021

Gaetano Curreri tranquillizza i fan. A una settimana dall’infarto che lo ha colpito a San Benedetto del Tronto, il cantante degli Stadio, ancora ricoverato all’ospedale Mazzoni di Ascoli, ha mandato un messaggio attraverso i social per ringraziare tutti coloro che lo hanno sostenuto e curato. “Anche questo grande figlio di puttana l’abbiamo sconfitto! Difficile trovare parole per descrivere quanto vi sono grato per tutto l’affetto ricevuto”, si legge. “Un ringraziamento particolare lo dedico a una vera generazione di fenomeni che mi ha tempestivamente soccorso sul palco, all’UTiC e al centro di emodinamica dell’ospedale Mazzoni di Ascoli. Un ultimo ringraziamento va ai miei compagni di una vita Roberto e Andrea e alla mia manager Laura, ancora qui a pochi km da me, mi sono sempre rimasti vicino. Fra pochi giorni mi dimetteranno, ci sentiamo presto. Vi voglio bene”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]