Data ultima modifica: 29 Gennaio 2018

LA DELEGAZIONE DI PENDIK IN VISITA A CIAMPINO IN PREVISIONE DI UN GEMELLAGGIO TRA LE DUE COMUNITÀ
Domenica 23 settembre 2012 si è conclusa la visita a Ciampino della delegazione ufficiale della municipalità di Pendik, invitata dall’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Simone Lupi, per valutare un’ipotesi di gemellaggio con detta città Turca.

La delegazione, composta dal vice Sindaco di Pendik, Mr. Cevat Yaman, da quattro Consiglieri comunali ed altrettanti dirigenti e funzionari, nei quattro giorni di permanenza a Ciampino, ha svolto un’intensa attività, finalizzata alla conoscenza del nostro territorio, dei Castelli Romani e della Capitale. Dopo aver approfondito la conoscenza della nostra Città, con un filmato sulla storia del nostro territorio, la delegazione di Pendik, che condivide con Ciampino alcune caratteristiche, quali la presenza sul proprio territorio del secondo aeroporto della Capitale Istanbul, ha avuto modo di incontrare i rappresentanti istituzionali del Comune e della Provincia di Roma, del mondo imprenditoriale, della scuola e dell’Associazionismo culturale e sportivo, ricevendo un’ottima impressione sugli aspetti che regolano la vita di Ciampino dal punto di vista amministrativo e socio-culturale.

Prima di lasciare la nostra città il Vice Sindaco, Mr. Cevat Yaman, ha rivolto un invito ufficiale all’Amministrazione comunale affinché visiti Pendik per portare le due municipalità a sottoscrivere il protocollo ufficiale di gemellaggio, quale elemento fondamentale per una migliore conoscenza tra popoli che vogliono contribuire a rafforzare gli ideali di amicizia e di pace in Europa e nel mondo.

Delegazionme della Città di Pendik
Delegazione di Pendik, con consiglieri e dirigenti della Città di Pendik

Pertanto, dal 9 al 14 ottobre 2012, la delegazione ciampinese, composta dal sindaco Simone Lupi, dal presidente del consiglio comunale, da due membri di maggioranza e due di minoranza, si è recata in Turchia per visitare la città di Pendik e avviare così la prima tappa del percorso che porta a stipulare un accordo di reciproco scambio tra due città geograficamente lontane ma che presentano comunque analogie.

Questo gemellaggio è stato reso possibile grazie al ruolo svolto dall’Istituto Tevere che è un centro pro-dialogo tra la cultura turca e quella italiana e il cui intervento ha facilitato molto l’approccio diretto con Pendik.

Nel corso della cerimonia, svoltasi presso la sala consiliare del Municipio di Pendik, il Sindaco S.Kenan ?ah?n ed il Sindaco di Ciampino Simone Lupi, firmando il protocollo d’intesa, hanno avviato il rapporto di amicizia e di relazioni internazionali per consentire un reciproco interscambio tra le due Comunità.
 
Durante la permanenza in Tuchia, la delegazione di Ciampino ha avuto modo di incontrare i rappresentanti istituzionali di Pendik e di Istanbul e di visitare le principali strutture del territorio, come scuole, università e strutture sociali, come la casa dei poveri e di assistenza per giovani madri.
 
In modo particolare il protocollo d’intesa prevede l’organizzazione di attività nei campi della cultura, del sociale, dell’economia, degli sport e del turismo, con particolare attenzione rivolta alle giovani generazioni, mentre i due Enti si impegnano a partecipare – in regime di partenariato- ad eventuali progetti dell’Unione Europea in ambito culturale, sociale ed economico.

Pendik

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati