Data ultima modifica: 10 Novembre 2021

Il Tribunale dell’Ue conferma la multa da 2,42 miliardi a Google. Il Tribunale respinge in toto il ricorso di Google contro la decisione della Commissione Europea, secondo la quale il colosso di Mountain View ha abusato della sua posizione dominante favorendo il proprio servizio di acquisti comparativi, rispetto ai servizi concorrenti. Il Tribunale conferma quindi l’ammenda di 2,42 miliardi di euro inflitta a Google. Il ricorso era stato presentato sia da Google sia dalla controllante Alphabet. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]