Data ultima modifica: 9 Febbraio 2021

Rinviare il voto sulla piattaforma Rousseau, per dare alla base qualche elemento in più per decidere. Questa, a quanto apprende l’Adnkronos da autorevoli fonti del M5S, una delle ipotesi a cui ragionano i vertici M5S con Beppe Grillo, tornato a Roma per partecipare al secondo giro di consultazioni con il premier incaricato Mario Draghi. Tempi supplementari, dunque, per rivolgere un quesito più definito alla base, su programma e anche modello di governo, se interamente tecnico o a metà strada tra il tecnico e il politico, sul cosiddetto modello Ciampi. A breve dovrebbe uscire un post del garante del M5S, ma l’ipotesi di un rinvio è sul tavolo. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]