Data ultima modifica: 15 Febbraio 2021

Giorgia Meloni detta la linea di Fdi in vista della fiducia al governo Draghi. “La posizione di Fratelli d’Italia nella giornata di mercoledì al Senato e di giovedì alla Camera dovrà essere una posizione chiara con un voto contrario alla fiducia del governo Draghi e ribadendo la piena disponibilità a lavorare per il bene della Nazione. Credo che siano giuste una posizione chiara e un’opposizione patriottica”, ha affermato la presidente intervenendo in videoconferenza alla Direzione nazionale del partito tuttora in corso. “Si può dire senza timore di smentita, che gli italiani -ha aggiunto – sono rimasti molto delusi dalla squadra di governo che Mario Draghi ha messo in campo. Ci sono alcuni elementi che balzano agli occhi anche ai più distratti dalla politica: il primo sicuramente è la totale assenza di una forte discontinuità con l’esperienza di Giuseppe Conte. È curioso che si dica che Draghi sia necessario a salvare l’Italia dal governo Conte se il suo esecutivo ha gli stessi i ministri”. “Il secondo elemento che balza agli occhi -ha concluso Meloni- è che il Pd è il partito trainante del nuovo governo e questo è oggettivamente intollerabile e ingiustificabile”. La proposta verrà messa ai voti al termine degli interventi.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]