Data ultima modifica: 13 Aprile 2022

(Adnkronos) – Guerra Ucraina-Russia, la Casa Bianca torna a parlare di genocidio. “il presidente stava parlando di quello che noi tutti vediamo e di ciò lui sente chiaro in termini di atrocità che accadono sul terreno, come ha anche notato ieri”, ha detto la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki, commentando le parole di Joe Biden sul ‘genocidio’ che sarebbe in corso in Ucraina a opera dei russi. “Naturalmente, ci sarà un processo legale che si svolgerà in tribunale, ma stava parlando di ciò che ha visto sul terreno, ciò che tutti abbiamo visto in termini di atrocità sul terreno”. “Quello che abbiamo visto a Bucha non è un’anomalia”, ha detto ancora Psaki sottolineando che “ogni giorno diventa più chiaro che l’obiettivo di Putin è di cancellare l’idea di essere ucraino”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]