Data ultima modifica: 9 Marzo 2022

(Adnkronos) – Guerra Ucraina-Russia, via libera da parte del Coreper, il comitato dei rappresentanti permanenti degli Stati membri dell’Ue, ad un nuovo pacchetto di sanzioni che colpiscono anzitutto “dirigenti e oligarchi” russi e loro familiari, implicati nell’aggressione militare. Lo comunica la presidenza francese. Approvata anche l’esclusione di tre banche bielorusse dal sistema di messaggistica Swift. Le misure chiariscono poi la questione delle criptovalute e completano la lista dei beni e delle tecnologie che non potranno più essere esportate in Russia. Sono state approvate, inoltre, sanzioni che riguardano il settore marittimo. Le misure verranno formalmente adottate per procedura scritta, per essere rapidamente pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale Ue e poi entrare in vigore.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]