Data ultima modifica: 13 Marzo 2022

(Adnkronos) – Manifestazioni contro la guerra in Ucraina si stanno svolgendo in almeno 23 città della Russia. Lo rende noto l’organizzazione indipendente Ovd-Info. Le persone fermate sono, a ora, già oltre 200. Aleksei Navalny, dal carcere in cui è detenuto da oltre un anno, venerdì ha chiesto ai russi di scendere in piazza nelle loro città ogni domenica alle 14 (ora locale).  Fra le oltre 200 arrestate ci sono anche nove giornalisti, fermati a San Pietroburgo, rende noto la piattaforma Avtovaz Live, citata dal Moscow Times.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]