Data ultima modifica: 5 Marzo 2022

(Adnkronos) – “Questo caso bellico Ucraina-Russia estremamente complesso, intricato e difficilmente leggibile mi lascia interdetto, troppi punti di vista contrastanti. Una sola cosa mi sento di affermare: quando si vuole far smettere due contendenti non bisogna aiutare, tifare o incitare i duellanti. Bisogna mettersi in mezzo e separarli”. A dirlo all’Adnkronos è Enrico Montesano, che commenta così la decisione del governo italiano di inviare armi all’Ucraina. “Sono un cittadino del mondo, ma mi viene voglia di gridare: ‘fermate il mondo, voglio scendere’ -aggiunge Montesano- quando non riusciamo a bloccare la stupida follia che induce gli umani alla guerra. Semo proprio de coccio!”, conclude. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]