Data ultima modifica: 28 Febbraio 2022

(Adnkronos) – Guerra Ucraina-Russia, amnistia totale e risarcimento in denaro se i soldati di Mosca depongono le armi volontariamente. E’ quanto il ministro della Difesa di Kiev Oleksii Reznikov ha promesso rivolgendosi direttamente ai militari russi. ”Chi di voi non vuole diventare un assassino e vuole salvarsi, lo può fare”, ha scritto il ministro su Twitter in russo. Nel pomeriggio il presidente ucraino Zelenski aveva rivolto un appello ai soldati russi entrati in Ucraina esortandoli a deporre le armi. “Deponete le armi, partite, non credete ai vostri comandanti, a chi fa propaganda. Salvate le vostre vite”, ha dichiarato in un messaggio video in russo. 

[Voti: 1    Media Voto: 1/5]