Data ultima modifica: 10 Marzo 2022

(Adnkronos) – Guerra Ucraina-Russia, 15esimo giorno di conflitto: continuano i bombardamenti. I caccia russi hanno bombardato due ospedali a Zhytomyr, a ovest di Kiev. Lo rende noto il sindaco di Zhytomyr, spiegando che uno dei due ospedali colpiti è un ospedale pediatrico. Al momento non si hanno notizie di vittime. Quattro persone, tra cui due bambini, sono state uccise dopo che un palazzo residenziale vicino alla città di Kharkiv è stato bombardato nella notte dalle forze russe. Lo hanno reso noto i servizi di emergenza ucraini precisando che l’attacco è avvenuto nel villaggio di Slobozhanske, a sud est dell’Ucraina. Nel bombardamento è rimasta ferita anche una bambina di cinque anni, portata in ospedale per essere curata. I soccorritori continuano le operazioni di ricerca sotto le macerie. E’ prevista alle 9 ora locale, le 8 in Italia, la ripresa dell’evacuazione dei civili da Sumy, nel nord est dell’Ucraina. Lo rende noto il presidente dell’amministrazione regionale di Sumy Dmytro Zhyvytsky attraverso Telegram. La destinazione è Poltava, città dell’Ucraina centrale. Intanto i caccia russi hanno bombardato la città di Okhtyrka e il villaggio di Bytytsya, nella regione di Sumy, distruggendo palazzi nei quartieri residenziali e infrastrutture civili. Lo ha detto il capo dell’amministrazione regionale di Sumy Dmytro Zhyvytsky. Citato dal ‘Kiev Independent’, ha anche precisato che Okhtyrka viene bombardata giorno e notte.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]