Data ultima modifica: 26 Marzo 2022

(Adnkronos) – Gli attacchi della Russia hanno colpito di nuovo il centro per la ricerca nucleare a Kharkiv, in Ucraina. Lo ha riferito il Parlamento di Kiev su Twitter, confermando le news diffuse dal Kyiv Independent. Secondo le autorità ucraine, “è attualmente impossibile stimare l’entità dei danni a causa delle ostilità che non si fermano nell’area del sito nucleare”. La notizia arriva al termine di una giornata di guerra caratterizzata in particolare dal lancio di missili su Leopoli, città dell’Ucraina non lontana dal confine con la Polonia. Una serie di esplosioni sono avvenute nel pomeriggio. Il governatore della regione, Maksym Kozytskyy, ha riferito di “tre potenti esplosioni vicino” alla città e di almeno 5 feriti.   

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]