Data ultima modifica: 27 Marzo 2022

(Adnkronos) – Le autorità russe hanno bloccato l’accesso al sito internet del tabloid tedesco Bild. Lo riferisce l’agenzia Ria Novosti. Il provvedimento è stato chiesto dall’Ufficio della Procura generale ed eseguito da Roskomnadzor, l’agenzia russa per le comunicazioni.  In una dichiarazione citata dalla Cnn, il direttore della Bild, Johannes Boie, afferma che “la decisione della censura russa di bloccare il nostro sito web è una conferma per il nostro lavoro giornalistico per la democrazia, la libertà e i diritti umani”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]