Data ultima modifica: 9 Marzo 2022

(Adnkronos) –
L’Ucraina può vincere la guerra. E’ la convinzione espressa dal premier canadese Justin Trudeau, secondo cui è “incontestabilmente” possibile che l’invasione russa possa essere fermata, mentre il percorso verso la vittoria di Mosca “è estremamente poco chiaro”. “Vladimir Putin – ha detto Trudeau, parlando ad un evento dell’Atlantic Bridge a Berlino – ha fatto gravi errori di calcolo. Ha sottovalutato il coraggio incredibile del popolo ucraino e ha sottovalutato l’unità e la determinazione degli alleati e dei partner davanti all’autoritarismo”.  E anche nel caso in cui i suoi soldati dovessero riuscire a occupare l’Ucraina, è la tesi del premier canadese, Putin perderebbe comunque a causa delle “sanzioni devastanti che il mondo ha imposto sui leader russi e sull’economia russa…i russi continueranno a soffrire in modo tremendo a causa di Vladimir Putin”. E ancora, secondo Trudeau, il presidente russo “non si aspettava che saremmo stati in grado di lavorare insieme in modo così forte e inequivoco: e penso che fondamentalmente sia perché non comprende la forza della democrazia”.  

[Voti: 2    Media Voto: 2/5]