Data ultima modifica: 27 Febbraio 2022

(Adnkronos) – Guerra Ucraina-Russia, le truppe di Mosca sono entrate a Kharkiv, la seconda città più grande dell’Ucraina, nel nord est del Paese. Lo ha detto su Telegram Anton Gerashchenko, consigliere del ministero degli Interni di Kiev, spiegando che ”un gruppo di forze speciali della Federazione Russa ha appena fatto irruzione in città attraverso Alekseevka. Per strada”. Il presidente dell’amministrazione statale regionale di Kharkiv, Oleg Sinegubov, citato da ‘Kiev Independent’ ha esortato i residenti locali a rimanere nei rifugi parlando di “pesanti combattimenti” in corso. Il ministero della Difesa russo ha riferito che 471 militari ucraini sono stati arrestati a Kharkiv nelle ultime 24 ore. In una nota il ministero spiega che i militari del 302esimo battaglione si sono arresi all’aeroporto di Kharkiv nel nord est dell’Ucraina.
 Le truppe russe hanno intanto anche preso il pieno controllo di Nova Kakhovka, città vicina al confine con la Crimea nella regione di Kherson, rende noto la Ukrainkaya Pravda sui social. Il sindaco della città, Vladimir Kovalenko ha spiegato che i militari russi hanno sequestrato il comitato esecutivo della città e hanno rimosso tutte le bandiere ucraine dagli edifici. L’esercito russo ha rivendicato di aver conquistato inoltre due grandi città nel sud dell’Ucraina, Kherson e Berdiansk. In un comunicato del ministero della Difesa di Mosca rilanciato dall’agenzia di stampa Tass si legge che ”nelle ultime 24 ore le forze armate russe hanno preso il pieno controllo di Kherson e Berdiansk”. Le due città hanno rispettivamente 290mila e 110mila abitanti. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]