Data ultima modifica: 20 Marzo 2022

(Adnkronos) – Guerra Ucraina-Russia, ”la minaccia che dobbiamo affrontare è la stessa, per noi e per voi. La distruzione di un popolo e anche di un nome, Ucraina. Voglio che pensiate a questo”. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky intervenendo in collegamento con la Knesset, il Parlamento israeliano. Uno schermo gigante è stato allestito in piazza Habima a Tel Aviv per seguire in diretta l’intervento di Zelensky. I russi parlano di ”soluzione finale” rispetto al popolo ucraino, ”le stesse parole usate 80 anni fa nei confronti del popolo ebraico”, ha detto Zelensky.  ”I russi hanno usato dei termini che usavano i nazisti quando volevano soggiogare il vostro popolo, quando volevano distruggere voi come vogliono distruggere noi. Per la questione ebraica parlano di soluzione finale e anche oggi i russi parlano di soluzione finale per la questione ucraina”, ha detto Zelensky. Queste parole, ha aggiunto, ”sono state pronunciate durante incontri a Mosca e anche in eventi ufficiali, lo riportano i media russi”.    

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]