Data ultima modifica: 14 Febbraio 2017

Domani 14 febbraio la giornata degli innamorati è anche la giornata del “One Billion Rising“. Si svolgerà alle ore 9.30 presso la Sala Consiliare la manifestazione voluta dal Comune di Ciampino e dalla Consulta per le Pari Opportunità per aderire al movimento mondiale per la lotta contro la violenza sulle donne. In contemporanea in tutto il mondo uomini e donne si ritroveranno per dire il loro “basta” alla violenza contro donne e ragazze. L’obiettivo è raggiungere oltre un miliardo di adesioni. 
 
Anche la Città di Ciampino vuole esserci e dare il proprio sostegno alla campagna. Con l’incontro dal titolo “La libertà di essere se stesse. Situazioni, strumenti, risposte” esperti del settore, istituzioni e privati, forniranno alla rappresentanza di studenti degli Istituti d’Istruzione Superiore “V.Volterra” e ”M.Amari-P.Mercuri” e alla cittadinanza informazioni mirate e concrete su come individuare e arginare il fenomeno. Sarà dunque un momento di crescita e di arricchimento per la città di Ciampino sempre in prima fila contro la violenza. 

Il convegno si terrà a Ciampino Martedì 14 febbraio 2017, alle ore 9.30, presso la Sala Consiliare “P.Nenni” di via 4 Novembre, alla presenza del Sindaco di Ciampino, Giovanni Terzulli, dell’Assessore alle Pari Opportunità, Graziella Fiorini e del Medico Legale Capo della Polizia di Stato, Dott.ssa Veronica Laura Ferrari De Stefano.
 
Partecipano:
Maria Victoria Carocci, Presidente dello Sportello Anti violenza presso la Asl di Ciampino
Pietro Ciani, Psicologo
Valentina Bruni, Ideatrice del cortometraggio “Mulieres”
Bianca Maria Zama, Presidente della Consulta comunale per le Pari Opportunità

 
Per tutta la mattinata, inoltre, in occasione della ricorrenza mondiale, sarà a disposizione della cittadinanza il “Camper Rosa” della Polizia di Stato, la postazione mobile che rientra nel progetto della Questura “Questo non è amore” e che fa tappa a Ciampino, per svolgere con personale qualificato attività di sensibilizzazione e supporto/ascolto/assistenza sul nostro territorio contro la violenza di genere.
 
La cittadinanza è invitata a partecipare e a condividere questo messaggio di speranza e uguaglianza.

 
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati