Data ultima modifica: 9 Gennaio 2021

Impeachment per Donald Trump, iter al via lunedì. Secondo la Cnn, i democratici si apprestano a presentare lunedì alla Camera gli articoli per l’impeachment del presidente, il cui mandato scade tra meno di 2 settimane. L’emittente fa riferimento alle informazioni fornite da diverse fonti. Il voto potrebbe arrivare a metà settimana, sebbene la speaker Nancy Pelosi non si sia espressa in maniera esplicita su un eventuale calendario dei lavori. A dicembre del 2019 la Camera dei Rappresentanti votò per l’impeachment di Trump sulla base delle accuse di abuso di potere e ostruzione nei confronti del Congresso. Il Senato, a maggioranza repubblicana, respinse entrambe le accuse. Nel fascicolo a cui stanno lavorando i dem, prosegue la Cnn, spicca l’articolo che fa riferimento all”’incitamento all’insurrezione”. “La condotta tenuta dal presidente il 6 gennaio 2021 è stata in linea con i precedenti sforzi di sovvertire e ostruire la certificazione dei risultati delle elezioni presidenziali 2020”, si legge. Trump “ha dimostrato che rimarrà una minaccia per la sicurezza nazionale, per la democrazia e per la Costituzione se gli verrà consentito di rimanere in carica”. “Spetta al Congresso decidere cosa fare”, ha detto il presidente eletto Joe Biden rispondendo ad una domanda della Cnn sul tema. Biden ritiene “da tanto tempo che Trump non sia idoneo per l’incarico. Per questo mi sono candidato. Tra 12 giorni, se Dio vorrà, sarò presidente degli Stati Uniti. Sono concentrato sul virus, sul vaccino e sulla crescita economica. Spetta al Congresso decidere cosa fare”, ha aggiunto. “Noi faremo il nostro lavoro, il Congresso può decidere come procedere con il proprio”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]