Data ultima modifica: 6 Settembre 2021

E’ stata inaugurata questo pomeriggio alle 16 la filiale di Bper Banca in piazza Giuseppe Garibaldi, a Medicina. Tornata operativa nella sua sede storica dallo scorso 9 agosto, la filiale è stata completamente rinnovata secondo le linee guida aziendali, ossia attraverso un design che offre al visitatore un’esperienza coinvolgente: accoglienza, relazione e competenza sono le risposte di Bper alle richieste della clientela per garantire un servizio migliore nei momenti chiave della relazione. Alla cerimonia erano presenti, per Bper Banca, il Vice Direttore Generale e Chief Business Officer, Pierpio Cerfogli, il Responsabile della Direzione Regionale Emilia Est, Paolo Barchi, il Direttore della filiale di Medicina, Ennio Zacchini, unitamente ai colleghi della sede. Hanno partecipato, inoltre, il Sindaco di Medicina, Matteo Montanari, il Parroco, Don Marcello Galletti, che ha impartito la benedizione, e altri rappresentanti delle istituzioni civili e militari locali.  L’inaugurazione della sede è stata l’occasione per mostrare un segnale di ripresa e di legame della banca con il territorio, dopo un lungo periodo di disagi causati dall’emergenza sanitaria, in cui il servizio bancario è stato assicurato alla clientela attraverso l’allestimento di una postazione mobile. L’immobile, costruito negli anni ’60 come sala cinematografica, ha subito nel tempo una serie di trasformazioni che l’hanno reso idoneo all’apertura di attività commerciali.  Bper ha voluto predisporre un progetto di valorizzazione dell’intero palazzo, attraverso numerosi interventi di riqualificazione sismica ed energetica e, oltre alla ristrutturazione completa della filiale e dei negozi al piano terra, ha realizzato nove unità abitative che verranno completate entro la fine dell’anno. Il Vice Direttore Generale e Cbo di Bper Banca, Pierpio Cerfogli, ha dichiarato: “Con l’inaugurazione della sede di Medicina vogliamo lanciare un segnale di rinascita economica e sociale nel segno di una presenza costante e convinta della Banca sul territorio, al fianco delle famiglie e del tessuto imprenditoriale locale. La giornata di oggi rappresenta, quindi, il coronamento dell’impegno profuso negli anni da tutta la struttura aziendale. Una riapertura che aspettavamo da tempo, che speriamo chiuda definitivamente le ferite lasciate dalla recente emergenza sanitaria”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]