Data ultima modifica: 12 Dicembre 2021

L’Inter travolge il Cagliari per 4-0 e vola al primo posto in classifica dopo la netta vittoria nel match valido per la 17esima giornata della Serie A. I campioni d’Italia dominano la sfida dall’inizio alla fine e con il successo salgono a 40 punti, scavalcando il Milan che ora è secondo a quota 39. L’Atalanta è terza a 37, seguita dal Napoli fermo a 36 dopo 2 sconfitte consecutive. L’Inter di Inzaghi marcia come un rullo compressore e asfalta il pessimo Cagliari di Mazzarri, sempre penultimo a 10 punti. Lo show nerazzurro si accende al 29′ con il vantaggio firmato da Lautaro. L’argentino, su corner da destra, è libero di colpire di testa all’altezza del primo palo: 1-0. Il gol certifica il dominio dei padroni di casa, pericolosi più volte nella prima mezz’ora. La rete spegne il Cagliari, che non trova forze e idee per reagire. L’Inter potrebbe chiudere i conti già nel primo tempo, ma Lautaro spreca il rigore conquistato da Dumfries. Poco male, il monologo dei campioni d’Italia prosegue nel secondo tempo, quando il gap si allarga a dismisura. Al 50′ Sanchez fa centro con una splendida volee di destro: 2-0. Al 66′ è il turno di Calhanoglu, che si iscrive al tabellino dei marcatori con un siluro da 20 metri: 3-0. Al 68′ arriva il bis di Lautaro, che scatta sul filo del fuorigioco e deposita in rete con un morbido tocco: 4-0, game over e Inter prima. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]