Data ultima modifica: 16 Agosto 2020

Gli Stati Uniti potrebbero far scattare la prossima settimana il meccanismo per un ripristino di tutte le sanzioni dell’Onu contro l’Iran. Lo ha annunciato il presidente americano Donald Trump durante una conferenza stampa. “Bene, sapete come è andato il voto – ha detto, in un riferimento alla bocciatura, due giorni fa, della risoluzione delle Nazioni Unite per estendere l’embargo sulle armi contro l’Iran – ma ricorreremo allo snapback, lo vedrete la prossima settimana”. Lo snapback è un meccanismo previsto dall’accordo sul nucleare del 2015 tra l’Iran e il 5+1 (Stati Uniti, Russia, Cina, Regno Unito, Francia più Germania) che prevede un ripristino delle sanzioni nel caso in cui si ritenga che Teheran viola l’intesa. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]