Data ultima modifica: 13 Giugno 2021

Con 60 voti contro 59, il governo Bennett-Lapid ha ottenuto la fiducia alla Knesset. Benjamin Netanyahu dopo 12 anni è escluso dal governo. Il leader di Yamina ha giurato come primo ministro, accolto dagli applausi dell’assemblea. Yair Lapid ha giurato come premier supplente e ministro degli Esteri, poi via via hanno giurato tutti gli altri membri del nuovo esecutivo, dando vita così al 36esimo governo di Israele. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]