Ciampino, il Sindaco Terzulli firma un'ordinanza sulle norme di utilizzo dell'acqua potabile

Pubblicato il 12 giugno 2017 • Ambiente , Polizia Locale 00043 Ciampino RM, Italia

A seguito della comunicazione di Acea Ato2 circa la riduzione della portata idrica per la stagione estiva dei pubblici acquedotti, il Sindaco di Ciampino, Giovanni Terzulli, ha emesso un’ordinanza che definisce le “norme di utilizzo dell’acqua potabile”, per sensibilizzare i cittadini ad un uso “estremamente accorto” dell’acqua, necessario per il drastico calo delle precipitazioni dell’ultima stagione autunno/invernale. 

Nel documento si vieta l’impiego di acqua potabile per usi diversi da quello domestico e in particolare, ad esempio, per “l'innaffiamento di orti, prati e giardini ed il riempimento di piscine”. Il Comando di Polizia Locale vigilerà sull'osservanza delle suddette prescrizioni.

L’ordinanza, in linea con gli altri Comuni interessati dall’avviso Acea, è consultabile sul sito del Comune di Ciampino www.ciampino.gov.it.   

Si ringrazia per la preziosa collaborazione.

Ord. n. 5/2017

Allegato formato pdf


Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy