Data ultima modifica: 11 Agosto 2021

“Se legge la Carta dei valori del nuovo Movimento vedrà che al centro c’è l’individuo, c’è la persona. Penso che con il presidente Conte sapremo trovare una sintesi che tenga conto sia del multiculturalismo, sia di corrette politiche di integrazione e del diffuso bisogno di sicurezza, ma questo argomento ogni tanto è usato in maniera pretestuosa e credo che nell’attuale situazione politica ci siano altre priorità”. Lo afferma Paola Taverna (M5S), in un’intervista a ‘La Repubblica’, in merito allo ius soli. Per la vice presidente del Senato in questa fase “c’è un lavoro enorme che ci aspetta per la lotta alla pandemia e per sostenere la ripresa”. Subito critiche dal Partito Democratico. “No, non mi sorprende che la senatrice Taverna sia contro lo Ius Soli, sono loro, sono sempre loro, prima, dopo e durante”, scrive su Twitter il deputato dem Filippo Sensi.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]