Data ultima modifica: 8 Agosto 2020

Maurizio Sarri non è più l’allenatore della Juventus. Il club bianconero ha annunciato l’esonero del tecnico con un comunicato ufficiale all’indomani dell’eliminazione agli ottavi di Champions per mano del Lione. “Juventus Football Club comunica che Maurizio Sarri è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. La Società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano”, si legge nella nota. La Juventus torna quindi a sondare il mercato alla ricerca di un nuovo tecnico. Tra i nomi circolati nelle ultime ore vi è quello di Mauricio Pochettino, ex tecnico del Tottenham. In lizza ci sarebbe anche il portoghese Paulo Sousa, ex giocatore bianconero che ha già allenato in Italia la Fiorentina. Non è da escludere dal novero dei potenziali eredi di Sarri nemmeno Simone Inzaghi, oggi sulla panchina della Lazio.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]