Data ultima modifica: 16 Gennaio 2021

Finisce nel peggiore dei modi il primo derby stagionale per la Roma, sconfitti con un netto 3-0 dagli eterni rivali della Lazio. Giallorossi mai in partita e a infastidire i tifosi, oltre al brutto risultato finale, è stato anche l’atteggiamento dei calciatori giallorossi, totalmente in balia delle folate biancocelesti. “Napoli, Atalanta, Lazio non possono essere un caso. Nessuno sopra il 4. Non è certo l’unico problema ma io penserei seriamente al dopo Dzeko”, il pensiero di un tifoso su Twitter che rimarca le tre pesanti sconfitte arrivate contro dirette concorrenti alla zona Champions League.  Sui social finisce sul banco degli imputati in particolare l’allenatore: “Fonseca ha dimostrato ancora una volta di essere un incompetente. Squadra senza un gioco, senza personalità.. preparazione della partita del tutto sbagliata… Quante partite come questa dobbiamo aspettare per vedere un cambio in panchina?”. “Dal lunedì al venerdì si fa un lavoro, la domenica se ne fa un altro, si gestisce l’inatteso. Un allenatore deve sentire il momento. Un grande leader trova la soluzione al suo problema prima degli altri. Non hai tempo per pensare”. 
C’è anche chi guarda avanti e spera in una reazione: “Tutti a criticare, quando sono 10 anni che non se vince. Bisogna guardare a fine campionato e dimenticare questa partita, sempre Forza Roma!”. “Ha vinto la squadra più forte”. I tifosi della Lazio fanno festa sui social dopo il successo. Standing ovation virtuale per il ‘mago’ Luis Alberto, autore di una doppietta: “L’ha vinta lui da solo”, sottolinea un tifoso su Twitter. “Comunque erano i tifosi che non potevano entrà. Mica i difensori della Roma!”, scherza un fan biancoceleste su Facebook. Applausi anche Manuel per Lazzari: “Si è rivista La Lazio del pre lockdown e che bellezza. Lazzari illegale”.  Alcuni arrivano addirittura alle lacrime di gioia: “Lazio super, al fischio finale non sono riuscito a trattenere le lacrime di gioia. Si vedeva la fame negli occhi. C’è stata solo una squadra in campo”. E poi ancora elogi per Luis Alberto: “L’avevo detto che il Mago sarebbe stato decisivo. Che giocatore” 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]