Data ultima modifica: 3 Novembre 2021

“E’ una follia dal punto di vista giuridico ed epidemiologico”. E’ nettissimo il no di Andrea Crisanti, direttore del dipartimento di Microbiologia dell’Università di Padova, al cosiddetto ‘modello Austria’, ovvero all’ipotesi di un lockdown solo per i non vaccinati contro Covid-19, in caso di picchi nei contagi e terapie intensive in sofferenza. “Penso che siamo all’improvvisazione”, dice all’Adnkronos Salute. “Non ha nessun senso epidemiologico anche perché i vaccinati trasmettono” il virus. “E uno che non si può vaccinare perché sta male – si domanda l’epidemiologo – che fa? Rimane a casa perché non si può vaccinare? La Costituzione – conclude – non la prevede questa cosa”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]