Data ultima modifica: 29 Gennaio 2018

Ciampino Città Cardio Protetta

PROGETTO LAZIO CUORE SICURO E CIAMPINO CITTA’ CARDIO PROTETTA: CONSEGNATI I DEFIBRILLATORI AGLI ISTITUTI UMBERTO NOBILE E LEONARDO DA VINCI, AL MUNICIPIO E AI RAPPRESENTANTI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA, DELLA PROTEZIONE CIVILE E DELLA POLIZIA LOCALE E FERROVIARIA DI CIAMPINO
Ciampino, 17 aprile 2012

Prende il via il Progetto Regionale ‘Lazio Cuore Sicuro’. Presentato nella mattinata, nel corso di una Conferenza stampa svoltasi presso la sala comunale ‘Pietro Nenni’, “Ciampino Città Cardio Protetta”.

L’iniziativa, portata avanti dall’Amministrazione comunale ed in collaborazione con la Regione Lazio e l’ARES 118, prevede infatti l’installazione sul territorio comunale di un adeguato numero di Defibrillatori e l’attivazione di una Campagna di Informazione tra la cittadinanza.

Alla presenza del Sindaco di Ciampino, Simone Lupi, del Vice Sindaco di Orvieto, Roberta Tardani, in rappresentanza della Città medioevale, primo esempio di territorio fornito di defibrillatori, sono stati consegnati 5 Defibrillatori Automatici Esterni alla Polizia Ferroviaria di Ciampino, alla Polizia Locale, alla Croce Rossa e alla Protezione Civile – Comitati Locali di Ciampino, e alla Sede municipale.

Grazie all’Associazione “Trenta Ore per la Vita” Onlus, sono stati donati 2 Defibrillatori Automatici Esterni alle Scuole secondarie di I grado della Città, Umberto Nobile e Leonardo Da Vinci, mentre, con il prezioso contributo del “Lions Club Ciampino”, verranno inoltre attrezzate due biciclette munite di Defibrillatore per il primo soccorso e destinate, prevalentemente nei mesi primaverili ed estivi, a “pattugliare” la Città in collaborazione con il personale volontario della Croce Rossa Italiana.

Ospite d’eccezione alla conferenza, Lorella Cuccarini, Socio Fondatore e Testimonial dell’Associazione “Trenta Ore per la Vita” Onlus. Accolta dal Sindaco Lupi, si è contraddistinta per la sua solita eleganza e, soprattutto, per la sua generosa disponibilità.
Da sempre in prima linea per l’associazione che raccoglie fondi da destinare alla lotta contro il disagio sociale e la povertà, per la realizzazione di progetti di assistenza, prevenzione e cura delle più gravi malattie, ha sottilineato l’importanza di diffondere la conoscenza delle pratiche di rianimazione cardiopolmonare e le manovre di disotruzione pediatrica delle vie aeree, accompagnate dalla opportuna e giusta diffusione dei defibrillatori.

Sono intervenuti:
Gabriella SISTI, Assessore comunale ai Servizi Sociali e Vice Presidente Vicario Federsanità.
Roberta TARDANI, Vice Sindaco di Orvieto
Giampiero GIORDANO, Responsabile Progetto Orvieto Cardio Protetta
Antonio DE SANTIS,Direttore Generale ARES 118 Lazio
Rossella CARUCCI, Direttore Sanitario ARES 118 Lazio
Cosimo MARUCCIA,Dirigente superiore del Compartimento Polizia Ferroviaria Lazio
Andrea ENEA,Segretario esecutivo Associazione “Trenta ore per la Vita” Onlus
Jacopo PAGANI, Croce Rossa Italiana – Referente nazionale PBLS-D
Vito BUFFA,Presidente Lions Club Ciampino

Tra le numerose iniziative di interesse sociale promosse ed incentivate dall’Amministrazione comunale di Ciampino su proposta delle Associazioni del territorio – afferma il Sindaco di Ciampino, Simone Lupi il progetto ‘Lazio Cuore Sicuro’ è un ottimo esempio di intervento in ambito sanitario che ha l’intento di migliorare i servizi. Grazie alla collaborazione di Ares Lazio 118, della Croce Rossa e della Protezione Civile ed in sinergia con la Polizia Ferroviaria e Locale, questo progetto di Ciampino Città Cardio Protetta sarà certamente un occasione per promuovere ancora con più forza la diffusione dei defibrillatori, salvavita in attesa del soccorso medico. Per il momento ne abbiamo messi a disposizione della cittadinanza 7, ma ci impegneremo affinchè tutto il territorio comunale sia dotato di questo strumento che molto spesso può contribuire a fare la differenza”.

Ringrazio quanti oggi hanno reso possibile l’adesione della nostra Città a questa iniziativa, – ha dichiarato Marco Lanzillotta, Consigliere delegato alla Salute e alla Comunicazione e promotore del progetto ‘Ciampino Città Cardio Protetta’ – le Associazioni locali di volontariato che operano ogni giorno sul territorio, il personale dell’Amministrazione che si è reso disponibile a frequentare i corsi per apprendere le conoscenze sulle manovre da compiere per una corretta defibrillazione, Ares Lazio 118,  l’Associazione Trenta Ore per la Vita Onlus”, Lions Club Ciampino, le forze di polizia e le scuole. Porteremo avanti le campagne di sensibilizzazione e amplieremo questa rete in sinergia con le attività produttive, gli impianti sportivi e le molteplici realtà locali. Mi auguro che, sull’esempio di Orvieto ed ora di Ciampino, anche altre Città del nostro Paese possano aderire a questo progetto per il bene della collettività”.

Vedi le foto a cura dell’Ufficio Stampa del Comune di Ciampino e di Luciano Sciurba de Il Messaggero Metropoli.

Ciampino Città Cardio Protetta   Ciampino Città Cardio Protetta

Ciampino Città Cardio Protetta    Ciampino Città Cardio Protetta

Ciampino Città Cardio Protetta    Ciampino Città Cardio Protetta

Ciampino Città Cardio Protetta    Ciampino Città Cardio Protetta

Ciampino Città Cardio Protetta    Ciampino Città Cardio Protetta

Link utili:
Vedi il video di TGNAZIONALECOM.
Vedi l’invito alla Conferenza stampa.
Vedi la locandina della Conferenza stampa di presentazione del Progetto ‘Ciampino Città Cardio Protetta’ (pdf file pdf).
Sito web della Croce Rossa Italiana di Ciampino
Sito web di Trenta Ore per la Vita Onlus
Sito web dell’Ares 118
Sito web Lions Club
Per rimanere aggiornato su tutte le principali news del Comune di Ciampino, iscriviti alla Newsletter.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati