Data ultima modifica: 27 Maggio 2021

Antonio Di Fazio, il manager della farmaceutica finito in carcere con l’accusa di aver violentato una ragazza di 21 anni dopo averla narcotizzata, sarebbe indagato per almeno altri due episodi di abusi sessuali compiuti nei confronti di altrettante ragazze. Le giovani sono state sentite in Procura a Milano in questi giorni e le indagini proseguono nella ricerca di elementi di riscontro a quello che è emerso dalle prime testimonianze. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]