Data ultima modifica: 6 Aprile 2022

(Adnkronos) – L’ambasciatore cinese presso le Nazioni Unite, Zhang Jun, ha detto che le notizie e le immagini del massacro di civili uccisi a Bucha sono “molto sconvolgenti”, ma ha aggiunto che le circostanze devono essere verificate e che le accuse siano basate sui fatti.  Nel suo discorso, il rappresentante della Cina, che lo scorso 24 marzo ha votato a favore di una risoluzione sul conflitto presentata dalla Russia e bocciata dal Consiglio, ha ribadito la contrarietà di Pechino alle sanzioni come via per soluzione della crisi, chiedendo a Usa, Nato e Ue di impegnarsi per un dialogo con la Russia.   

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]