Data ultima modifica: 10 Settembre 2020

La polizia di Matera sta indagando su uno stupro denunciato da due ragazze inglesi, ancora minorenni, in vacanza a Marconia, frazione marina di Pisticci. La vicenda, avvenuta alcuni giorni fa, è avvolta nello strettissimo riserbo degli inquirenti del commissariato di polizia di Pisticci e della Questura di Matera che stanno effettuando indagini con il coordinamento della Procura di Matera.  Secondo quanto si è appreso, le due giovani inglesi sono state violentate durante una festa privata in un’abitazione da alcuni ragazzi. Poi, una volta rientrate nella loro casa di vacanze, hanno chiamato il 118 e sono state portate all’ospedale ”Madonna delle Grazie” di Matera dove sono state sottoposte alle cure del caso per le violenze subite e per lo stato di shock. Marconia è una frazione di Pisticci, di circa 9000 residenti e ancora più popolosa durante il periodo estivo. La vicenda è ancora in fase di accertamento e scuote nuovamente Marconia, già finita al centro delle cronache per l’omicidio di Matteo Barbalinardo, ferocemente ucciso a coltellate il 18 maggio del 2017. Il suo corpo venne trovato in una casa in costruzione. Sia la vittima che l’assassino, poi condannato, erano entrambi minorenni. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]