Data ultima modifica: 8 Agosto 2021

Leo Messi parla oggi, alle 12, per spiegare i motivi del suo addio al Barcellona. Poi, salvo sorprese, diventerà un giocatore del Psg. Il fuoriclasse argentino prenderà la parola a mezzogiorno nell’Auditori 1899 del Camp Nou, nella stessa sala dove venerdì il presidente Joan Laporta ha illustrato le ragioni del divorzio tra il club e la sua stella. Messi si appresta a chiudere un’avventura blaugrana durata 20 anni, di cui 17 in prima squadra. Secondo il quotidiano catalano Sport, Messi userà toni soft nei confronti del Barcellona e seguirà una linea simile a quella di Laporta: il rinnovo del contratto non è conciliabile con il bilancio della società, nonostante la disponibilità del calciatore a firmare un contratto quinquennale con ingaggio dimezzato. In Francia, intanto, l’accordo tra l’argentino e il Paris Saint Germain è considerato cosa fatta. Il quotidiano Le Parisien afferma che il Psg ha confermato ai propri tesserati l’imminente arrivo di Messi: restano da definire dettagli nel contratto, che dovrebbe prevedere un ingaggio da 35-40 milioni a stagione. Non trovano conferme le voci relative ad una presentazione in programma martedì nella capitale francese con la Torre Eiffel coinvolta nello show. Non sarà Messi a fornire dettagli o informazioni sul proprio futuro nell’appuntamento di domenica. Il destino di Messi con ogni probabilità è già noto ai suoi (ex) compagni del Barcellona – da Piqué a Aguero – che nella serata di sabato hanno partecipato ad una cena speciale a casa del numero 10. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]