Data ultima modifica: 19 Giugno 2020

Si è dimesso dall’incarico, oggi, a quanto apprende l’Adnkronos, il leader Fim Marco Bentivogli, alla guida delle tute blu della Cisl dal 13 novembre del 2014. “Dimissioni irrevocabili ma nessuna dietrologia: c’è un tempo per ogni cosa e per me è giunto il momento di lasciare spazio ad altri”. Cos lo stesso Bentivogli, in una lettera inviata al segretario generale Cisl, Annamaria Furlan e al Consiglio Generale della Fim Cisl, motiva la sua volontà di lasciare l’incarico a metà del secondo mandato alla leadership del tute blu della confederazione di via Lucullo. “Questa scelta è assolutamente libera e meditata con me stesso, nella sicurezza che la Fim possa proseguire il proprio cammino ancora più forte. Non pensate a nessun rammarico e a nessuna dietrologia, ho sempre detto che bisogna fare più esperienze possibili per continuare a dare il senso alla propria esistenza, ho appena compiuto 50 anni e dopo 25 anni di Fim penso sia giusto cambiare reparto nel proprio impegno”, conclude. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]