Data ultima modifica: 31 Luglio 2021

“Metà paese soggetto a piogge intense, l’altra metà afflitto da temperature elevate con vento che può innescare incendi. Forti temporali interesseranno il Piemonte e la Lombardia, soprattutto il Comasco. Il rischio idrogeologico sarà elevato. Al centro-sud rimarranno temperature elevate”. Lo ha detto il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio parlando in conferenza stampa in merito alla situazione degli incendi in Sicilia.  “Raccomandiamo – ha aggiunto Curcio – massima cautela per i cittadini del nord che vivono nelle aree a rischio allagamento. Al sud nelle zone più calde raccomandiamo comportamenti consoni: gli incendi quasi mai si innescano da soli. Chi li appicca è un criminale e spero la giustizia faccia suo corso. A volte i roghi però sono colposi, innescati da gesti non voluti, magari frutto di ignoranza o sciatteria”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]