Data ultima modifica: 26 Febbraio 2022

(Adnkronos) – Un ciclone in arrivo dalla Russia porterà tanta neve sugli Appennini. Se in tutto l’inverno di neve ne è caduta davvero poca, stavolta arriverà tutta insieme. Gli accumuli di neve saranno molto importanti, intorno ai 50-70 cm tra Basse Marche, Abruzzo e Molise. Attenzione anche alla neve copiosa attesa in Basilicata, con Matera al limite tra pioggia e neve: la Città dei Sassi è già meravigliosa, ma quando si copre del soffice manto bianco diventa ancora più bella.  Passando ai proverbi, ci piace molto presentare questo detto meno famoso: Carnevale col sole, Pasqua molle. Significa che, se a Carnevale ci sarà il sole, allora a Pasqua potrebbe piovere: la buona notizia è che se il proverbio avesse ragione, saggezza popolare, allora al Centro-Sud la Pasqua potrebbe essere decisamente soleggiata e con il bel tempo! Intanto però, Mattia Gussoni, meteorologo del sito www.ILMeteo.it, mette in guardia per le prossime ore da possibili disagi al traffico a causa delle abbondanti nevicate. Gli spostamenti più difficili sono previsti sulla dorsale appenninica tra Abruzzo, Molise ed il versante tirrenico. Prudenza! Le previsioni meteo, infatti, indicano un peggioramento veloce, in spostamento in queste ore dalle Marche all’Abruzzo e poi verso il Molise e la Basilicata: su queste regioni avremo nevicate fino a quote di bassa collina, e durante i fenomeni più intensi non sono esclusi fiocchi bianchi sulle coste adriatiche. La giornata odierna, la peggiore del weekend, vedrà dunque anche delle piogge intense al Centro-Sud, salvo in Toscana dove la Tramontana spazzerà via le nubi. Il vento sarà forte su tutto il Centro-Sud e le temperature massime sono previste in calo anche di 15°C rispetto ad ieri. Al Nord situazione decisamente migliore, con ampio soleggiamento. Questo sabato 26 febbraio potrà essere ricordato come il Carnevale di Neve del 2022, oppure negli annali della meteorologia lo archivieremo come lo Scherzo Bianco o la Maschera di Neve. Comunque vada, anche la domenica ci presenterà moderate nevicate, residue, sulle stesse zone. Il Generale Inverno, in ritardo quest’anno, ci accompagnerà con vento e gelo fino a martedì poi torneranno giornate soleggiate ma, intanto, contro la siccità degli ultimi mesi possiamo dire: benvenuta Neve! E proclamare già il costume più bello: quello della  ‘Principessa della Neve’, la bellissima bambina donata dalla Regina delle Nevi a Chiomadoro, secondo la famosa e dolce leggenda del Trentino. NEL DETTAGLIO:  Sabato 26. Al nord: sole, freddo e venti di Bora e Grecale. Al centro: maltempo con neve fino a bassa quota tra Umbria, Marche, Abruzzo e Molise con accumuli abbondanti. Al sud: peggioramento in giornata con neve a quote collinari e vento. Domenica 27. Al nord: sole e venti in graduale attenuazione. Al centro: ancora maltempo tra Basse Marche, Abruzzo e Molise con neve a quote basse. Al sud: ciclone ancora attivo con freddo, vento e precipitazioni diffuse, nevose a quote collinari. Lunedì 28. Al nord: sole. Al centro: sole prevalente salvo nubi su Abruzzo e Molise, ventoso. Al sud: ventoso con ultimi addensamenti, possibili nevicate in serata sulle coste pugliesi Tendenza. Rimonta dell’anticiclone con più giorni soleggiati, freddi al mattino al centro-sud. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]