Data ultima modifica: 3 Giugno 2020

Ieri, per la Festa della Repubblica, Michelle Hunziker ha fatto una vera e propria dichiarazione d’amore per l’Italia, postando su Instagram un selfie che più eloquente non si poteva: la foto del suo volto completamente dipinto come il Tricolore. “Sono l’unica svizzera che ha fatto il ‘pieno’ in italia e sono fiera di essere a tutti gli effetti una cittadina italiana”, ha scritto ironizzando sull’abitudine frontaliera di andare a mettere benzina in Svizzera.  “Ho una mamma olandese, il papà francese e sono cresciuta in svizzera – ha scritto accanto alla foto, precisando che i colori della bandiera italiana risultavano invertiti per l’effetto specchio del selfie – parlando il tedesco a scuola. Mi hanno insegnato da subito tre lingue in casa e due a scuola, sono stata fortunata! A casa mia però da sempre avevamo la passione della lingua italiana, tant’è vero che mio padre preferiva parlare con me e mio fratello in italiano! Adoravamo la domenica perché mia mamma cucinava italiano e guardavamo Rai1 tutti riuniti quando c’era Sanremo!” “Poi all’improvviso – ha raccontato ai suoi oltre 4,6 milioni di follower – il destino (mia mamma) mi portò in Italia… a Trebbo di Reno per la precisione, un piccolo paesello fuori Bologna. Da lì il mio primo vero colpo di fulmine a 16 anni, ma non per un uomo, bensì per questo Paese. Mi sono follemente innamorata e giurai di imparare bene questa lingua e la cultura per diventare un giorno a tutti gli effetti italiana! La mia anima e il mio cuore erano già di questo Paese da sempre. Sono la dimostrazione che con impegno e dedizione da parte mia, l’integrazione è stata possibile eccome!” “Sono l’unica svizzera che ha fatto il ‘pieno’ in italia e sono fiera di essere a tutti gli effetti una cittadina italiana. L’Italia la vedo ancora oggi con gli occhi innamorati di una straniera apprezzandone tutte le meraviglie, ma il mio cuore e nei sogni ormai parlo da tanti anni l’italiano. Buona festa della repubblica amore mio e paese del nostro cuore!! Evviva l’Italia”, ha concluso.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]