Data ultima modifica: 19 Marzo 2021

Mirabilandia, il parco divertimenti più grande d’Italia, è pronta a rendere disponibili degli spazi per l’allestimento di un centro vaccini. “L’attenzione che da sempre abbiamo per il territorio e la sua popolazione ci ha fatto aderire con entusiasmo alla campagna di Confindustria per diventare un centro vaccini – spiega Riccardo Marcante, direttore generale di Mirabilandia -. Avendo grandi spazi all’aperto, stiamo pensando a questa possibilità già da tempo, raccogliendo informazioni e cercando di trovare le giuste modalità operative. Siamo in contatto con le autorità politiche e sanitarie competenti e, in caso di necessità, potremmo mettere a disposizione una vasta area del nostro parcheggio”. Mirabilandia dista meno di 20 km da Ravenna, meno di 30 km da Forlì e Cesena. Anche altre località della riviera sono facilmente raggiungibili. “Da quasi 30 anni ci occupiamo di far divertire in modo sano e sicuro i nostri visitatori di tutte le età – conclude Marcante – e saremmo fieri di poter dare concretamente una mano alla lotta contro il Covid-19”. In attesa delle nuove disposizioni del Governo, intanto, proseguono all’interno del Parco i lavori per l’avvio della stagione 2021.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]