Data ultima modifica: 19 Giugno 2021

“Non ho commentato questa disastrosa vicenda del ‘mix vaccini’ perché ritengo sia stata gestita in maniera catastrofica dal punto di vista della comunicazione, causando un drammatico calo di fiducia”. Così il virologo Roberto Burioni su Twitter, dopo l’ultimo sviluppo sul nodo del richiamo eterologo per gli under 60 che hanno fatto la prima dose di vaccino anti-Covid AstraZeneca. Secondo l’ultima circolare ministeriale, chi rifiutasse il richiamo con un vaccino a mRna potrà scegliere di fare la seconda dose sempre con AZ. “Una sola cosa devo dirvela per senso del dovere: fatevi la seconda dose”, è l’appello conclusivo del professore ordinario di Microbiologia e Virologia all’università Vita-Salute San Raffaele di Milano, che ha ribadito l’importanza di completare il ciclo vaccinale. 
Non ho commentato questa disastrosa vicenda del “mix vaccini” perché ritengo sia stata gestita in maniera catastrofica dal punto di vista della comunicazione causando un drammatico calo di fiducia ma una sola cosa devo dirvela per senso del dovere. FATEVI LA SECONDA DOSE.— Roberto Burioni (@RobertoBurioni) June 19, 2021
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]