Data ultima modifica: 18 Giugno 2021

Il mix di vaccini anti-covid “funziona, io stesso martedì sono prenotato per fare l’eterologa”. Così il premier Mario Draghi nel corso di un punto stampa a Palazzo Chigi. “Ho più di 70 anni, come sapete. La prima Astrazeneca che ho fatto ha dato una risposta di anticorpi bassa. E allora mi si consiglia di fare l’eterologa. Quindi l’eterologa funziona per me e, ancor più vero, funziona per quelli che hanno meno di 70 e 60 anni”, ha aggiunto. Ma “se una persona under 60 ha fatto la prima dose del vaccino AstraZeneca e le viene proposta la vaccinazione eterologa ma non vuole, questa persona è libera di fare la seconda dose di AstraZeneca purché abbia un parere del medico e un consenso ben informato”, ha affermato poi.  Su AstraZeneca e seconda dose con un vaccino diverso, “ci sono probabilmente circa 100mila persone che hanno dei dubbi”, si tratterebbe cioè di circa il 10% dei 950mila che attendono di fare la seconda dose, avendo fatto la prima dose di Vaxzevria. Ha detto in mattinata il commissario straordinario all’emergenza coronavirus Francesco Paolo Figliuolo a margine della visita all’hub vaccinale dell’istituto Lazzaro Spallanzani di Roma. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]