Data ultima modifica: 25 Ottobre 2021

E’ morto a 59 anni James Michael Tyler, il Gunther di ‘Friends’. L’attore è deceduto domenica nella sua casa di Los Angeles dopo aver combattuto contro un cancro alla prostata, diagnosticato per la prima volta nel 2018, si legge sulla Cnn.  Nella mitica serie anni ’90 ‘Friends’ James Michael Tyler interpretava Gunther, il manager della caffetteria Central Perk, ossessionato da Rachel (Jennifer Aniston). I co-creatori della sit-com Marta Kauffman e David Crane lo hanno definito un uomo “genuinamente gentile e dolce. Quando ha iniziato come comparsa in ‘Friends’, il suo spirito unico ha catturato la nostra attenzione e sapevamo che dovevamo farne un personaggio”, hanno aggiunto. Oltre a Friends, l’attore era apparso, tra l’altro, anche in Sabrina, Vita da strega, Scrubs e Ombre dal passato.
 Tyler ha rivelato per la prima volta di combattere contro il cancro al quarto stadio a giugno, quando ha parlato al Today Show della NBC e ha detto che i medici avevano scoperto la malattia durante una visita di routine quando aveva 56 anni. Il cancro si era ormai diffuso alle ossa, aveva aggiunto, impedendogli di camminare. Per questo motivo non aveva potuto partecipare di persona alle riprese della Reunion del cast di ‘Friends’. “Friends non sarebbe stato lo stesso senza di te. Grazie per le risate che hai portato allo show e a tutte le nostre vite. Ci mancherai tanto”, scrive Jennifer Aniston in un messaggio su Instagram al quale accompagna un video di loro due in una famosa scena della serie tv.  “La gioia e la riconoscenza che portavi e mostravi ogni giorno sul set è pari a quella che provo io per averti conosciuto”, si legge nel post di Courtney Cox, che nella serie tv interpretava Monica.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]