Data ultima modifica: 3 Luglio 2021

Il regista televisivo Paolo Beldì, uno dei più noti della sua generazione e legato in particolare a tantissimi programmi di Fabio Fazio, è morto improvvisamente a 66 anni nella sua casa di Magognino, in provincia di Novara. Con Fazio, Beldì aveva firmato programmi diventati cult come ‘Anima Mia’ e ‘Quelli che il calcio’ ma lo aveva seguito anche al Festival di Sanremo. Il suo stile inconfondibile, fatto di primi piani strettissimi su particolari apparentemente poco pertinenti (le scarpe di chi parla, lo spettatore addormentato) che diventavano parte importante del racconto, ha fatto scuola.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]