Data ultima modifica: 21 Maggio 2020

Il cadavere di un 46enne di origine cinese è stato trovato questa mattina dai Carabinieri in un appartamento in zona Settetermini, a Torre Annunziata (Napoli). Il corpo presentava ferite alla gola e una ferita più profonda all’addome. Nell’abitazione erano presenti due suoi connazionali, che vengono sentiti dagli investigatori. Sono in corso indagini per ricostruire la dinamica di quanto accaduto: al momento non viene confermato né l’omicidio né un cruento suicidio con lesioni da taglio auto inflitte. Si escludono al momento collegamenti con fenomeni di criminalità organizzata. Il sopralluogo è stato eseguito dai militari della sezione rilievi del gruppo Carabinieri di Torre Annunziata. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]