Città di Ciampino - Sito Istituzionale

Switch to desktop

SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE: ORARI E PERCORSI SPERIMENTALI DAL 18 APRILE 2017


Nel quadro degli interventi volti a migliorare costantemente i servizi offerti alla cittadinanza, l’Amministrazione comunale di Ciampino e la Schiaffini Travel S.p.a. hanno il piacere di annunciare ai cittadini la fase di sperimentazione, dal prossimo 18 aprile 2017, di una completa rivisitazione dell’attuale rete del Trasporto Pubblico. 

Nello specifico 4 saranno le nuove linee di collegamento cittadine – di cui una festiva -  con un totale di 28 nuove corse che permetteranno agli utenti di raggiungere facilmente i centri nevralgici della città, quelli con il maggiore afflusso quotidiano. 

Verranno aumentati i collegamenti da Piazza Kennedy con la struttura sanitaria INI e verso il polo commerciale di Via Lucrezia Romana, dal centro città con Via di Morena/Ciampino Vecchia e, con una linea dedicata, verrà garantito il collegamento diretto con il cimitero cittadino e le zone del Cipollaro e dell’Acqua Acetosa, sempre dal centro. 

Restano invariate le linee 2 (Acqua Acetosa) e quelle di collegamento con l’Aeroporto ed il Campus di Tor Vergata.




Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Schiaffini manifesto Ciampino.pdf)Manifesto670 kB

Ultima modifica il Giovedì, 20 Aprile 2017 11:51

Visite: 39

RIDUZIONE TARI 2017


Il Consiglio Comunale nella seduta del 31.03.2017 ha approvato, insieme al Piano Finanziario relativo al Servizio di Igiene Urbana, le nuove tariffe Ta.Ri. per il 2017, disponendo una cospicua riduzione dei costi del servizio e, di riflesso, un ribasso delle tariffe a favore dei contribuenti. 

Con soddisfazione e orgoglio quest’anno possiamo annunciare una riduzione della Ta.Ri. che dovranno pagare i cittadini e le imprese di oltre il 6%. Questo ambito traguardo, raggiunto dopo un’attenta valutazione dei costi del servizio, speriamo possa essere l’inizio di una serie di abbattimenti e di ottimizzazione del servizio, frutto di una puntuale ed efficace politica sulle modalità di smaltimento dei rifiuti che gli uffici comunali competenti e l’azienda metteranno in atto”.

Questo è quanto affermato dal Sindaco del Comune di Ciampino Giovanni Terzulli e dal Consigliere delegato ai servizi finanziari Alessandro Savi, durante i lavori del Consiglio Comunale. "Questo significa che, per effetto del predetto ribasso" - hanno infine aggiunto "una famiglia media composta di n° 4 persone in un immobile di 100 mq nel 2017 pagherà in meno rispetto allo scorso anno circa euro 25,00 mentre un ristorante, sempre di 100 mq, verserà in meno circa 315,00 euro circa".






Ultima modifica il Giovedì, 06 Aprile 2017 07:31

Visite: 1603

SPORTELLO AL CITTADINO: ANAGRAFE, PROTOCOLLO E PUBBLICA ISTRUZIONE. PRESTO, ANCHE IL SISTEMA PRENOTAZIONE ONLINE PER DEMOGRAFICI, TRIBUTI E URBANISTICA


Inaugurato questo mattina lo Sportello al Cittadino, alla presenza del Sindaco di Ciampino, Giovanni Terzulli e dell'Assessore ai Servizi Demografici, Andrea Perandini.
 
Da oggi, infatti, il cittadino che ha necessità di fare la carta di identità o chiedere la residenza, protocollare una domanda oppure pagare il servizio mensa dei propri figli, lo potrà fare recandosi in un unico ufficio, collocato all'ingresso del Municipio della Palazzina B, ex locali dell'anagrafe.
 
Per ora, abbiamo deciso di partire con questa nuova collocazione che consentirà all'utente che entra in una Pubblica Amministrazione di trovare soluzioni immediate e con maggiore facilità. - hanno dichiarato il Sindaco Terzulli e l'Assessore Perandini – I servizi del nuovo sportello resteranno aperti dal lunedì al sabato mattina, in questa fase sperimentale, con eccezione del mercoledì mattina, giorno in cui sarà possibile comunque protocollare nel tradizionale ufficio protocollo”.
 
Presto sarà anche attivato il sistema eliminacode, - hanno concluso Sindaco ed Assessore - che prevede la possibilità di registrarsi direttamente in Comune oppure di prenotarsi in anticipo da casa, con un pc o con uno smartphone, scegliendo giorno ed orario. Questo sistema tecnologico sarà utilizzabile sia per i servizi del nuovo sportello comunale che per gli uffici tributi e urbanistici”.
 
 

Ultima modifica il Lunedì, 27 Marzo 2017 13:21

Visite: 1537

COMUNICATO STAMPA. "UNA SCELTA IN COMUNE": ALL'ANAGRAFE, ESPRIMI LA TUA VOLONTÀ SULLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI


Da qualche giorno anche al Comune di Ciampino è possibile manifestare consapevolmente la propria volontà a donare organi e tessuti.
 
L'Ufficio Anagrafe, infatti, in occasione del rinnovo e del rilascio della carta d'identità può raccogliere e registrare la dichiarazione di volontà di tutti i cittadini maggiorenni sulla donazione di organi e tessuti, aderendo così alla campagna promossa dal Centro Nazionale Trapianti "Una Scelta in Comune", in collaborazione con il Centro Regionale Trapianti Lazio e la Regione Lazio (C.R.T.L.).
 
Questa nuova opportunità di espressione della dichiarazione di volontà offerta ai cittadini è possibile grazie agli interventi normativi di cui all’art. 3, comma 8-bis della Legge 26 febbraio 2010 n. 25 e al successivo art. 43 del Decreto-Legge 21 giugno 2013 n. 69, così come modificato dalla Legge di Conversione 9 agosto 2013 n. 98. 
 
"Anche a Ciampino, da oggi, si può esprimere il proprio consenso o dissenso a donare organi e tessuti – ha dichiarato il Sindaco di Ciampino, Giovanni Terzullie questo traguardo, voluto dall'Amministrazione e dal Consiglio comunale, rappresenta un'altra importante tappa di civiltà e di libertà, dopo quella delle unioni civili e che dimostra come il Comune di Ciampino sia sempre sensibile a tali valori".
 
"Il progetto, - prosegue l'Assessore ai Servizi Demografici, Andrea Perandini - realizzato dopo un significativo lavoro informatico necessario per rendere compatibili le nostre banche dati, offre ai cittadini un nuovo canale ma soprattutto un punto di informazione e di sensibilizzazione su un tema così importante".
 
Il cittadino può esprimersi in modo positivo oppure con diniego. La decisione sarà inserita nel Sistema Informativo Trapianti, il database del Ministero della Salute che permette ai medici che lavorano nel Coordinamento di consultare in caso di possibile donazione, la dichiarazione di volontà dell'individuo.

Ovviamente la scelta può essere modificata in qualunque momento recandosi agli sportelli della ASL. 

Per conoscere anche le altre modalità ad oggi possibili per dichiarare la propria volontà (consenso o diniego) in materia di donazione di organi e tessuti dopo la morte, consulta la pagina "Come donare", oppure il sito del C.R.T.L.


 
Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (man_DONAZIONE_WEB.pdf)Manifesto istituzionale1755 kB

Ultima modifica il Giovedì, 16 Marzo 2017 09:29

Visite: 169

AMBIENTE: APPROVATE IN GIUNTA LE NUOVE DISPOSIZIONI IN TEMA DI INQUINAMENTO DELL'ARIA


La Giunta comunale ha deliberato in data odierna delle prescrizioni operative finalizzate alla riduzione dell'inquinamento dell'aria, in attuazione delle disposizioni imposte dalla Regione Lazio, contenute nell'D.G.R.L. 536/2016.
 
"Ciampino è stato inserito insieme ad altri 90 comuni della Regione nella fascia con un più alto valore di emissioni inquinanti - ha dichiarato il Sindaco di Ciampino, Giovanni Terzulli – ma è giusto ricordare che la nostra Città è anche una delle poche dell'area metropolitana ad utilizzare una centralina di monitoraggio che ha comunque evidenziato un'inversione di tendenza rispetto agli anni precedenti, che vanno dal 2007 al 2012. Nel 2013 e nel 2014 non ci sono stati sforamenti, ad eccezione del 2015. Lo scorso anno, invece, abbiamo raggiunto il numero limite previsto dalla Legge. Detto ciò, le misure che adotteremo saranno oggetto di un confronto con la Regione, che inizierà il 15 marzo p.v., nel quale chiederemo di tener conto anche delle questioni relative ad altre fonti inquinanti, quali aeroporto e campo nomadi".
 
"Al fine di migliorare la qualità dell'aria della nostra Città, – ha aggiunto l'Assessore all'Ambiente, Massimo Balmas - recependo quanto prescritto dalla Regione, abbiamo previsto per il prossimo inverno, tra l'altro, le targhe alterne per i veicoli più inquinanti e quattro domeniche ecologiche. Sappiamo che le misure a cui ci obbliga la Regione e che abbiamo oggi deliberato sono restrittive nonchè limitative, ma siamo certi che i concittadini collaboreranno come sempre per un fine comune, quello della salute della comunità, che va a beneficio di tutti, perchè riguarda noi oggi ma soprattutto le future generazioni. Tra le novità previste – ha concluso l'Assessore Balmas – il divieto di circolazione nella fascia verde per tutti i veicoli merce con peso superiore alle 3,5 tonnellate, mentre per quelli inferiori e di tipologia elettrica, GPL ed Euro5/6, sarà prevista una limitazione a fasce orarie".


 

Ultima modifica il Venerdì, 10 Marzo 2017 13:47

Visite: 1378

© 2014 Città di Ciampino - Provincia di Roma. | Credits

Top Desktop version