Data ultima modifica: 28 Luglio 2021

“Totalmente sbagliata la partecipazione della Lega nella piazza no vax di stasera. Non ci si rende conto di quanto stiamo ancora oggi rischiando la recrudescenza della pandemia e dello sforzo del Governo nell’introdurre misure che possano consentire di lasciare aperte le attività produttive”. Lo dice il ministro delle Politiche agricole e capo delegazione del M5S, Stefano Patuanelli, in riferimento alla fiaccolata contro il green pass che si è svolta questa sera a Roma a piazza del Popolo alla presenza di alcuni esponenti leghisti. “A scendere in piazza per manifestare contro il green pass e le scelte del Governo sui vaccini sono stati esponenti di primo piano della Lega come Borghi, Bagnai e Siri. In queste manifestazioni sono state lanciate accuse pesanti nei confronti di un Governo in cui la Lega è presente con tre ministri e pronunciati slogan irripetibili contro il Presidente Draghi. Nulla da dire Salvini? Condivide questi comportamenti e le parole d’ordine di queste piazze?”, domanda il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro. “Ci aspettiamo per coerenza e lealtà nei confronti del Governo e della maggioranza una chiara e inequivocabile presa di distanza”, aggiunge l’esponente di Leu. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]